Castelli Piemontesi
Castelli Piemontesi  
   
 



Castello di Borgo Corveglia
(Prov. di Asti)

ATTENZIONE


È necessario scaricare il nuovo player Flash
per visualizzare la galleria di immagini.
La prima citazione di Piea risale al 832, mentre del suo castello ne fa menzione il papa Anastasio su una bolla risalente al 1154. I primi signori di Piea sono i conti di Riva e di Biandrate che, sconfitti da Asti, perdono le proprietà astigiane che saranno rivendute al libero Comune di Montechiaro; più tardi vengono cedute in parti uguali ai Roero e ai Riva. Alla fine del XIV secolo la famiglia si estingue il feudo passa ai dei Roero, ma non è una presenza bene accettata, tanto che nel 1358 e nel 1361 ci sono ribellioni.

Nei successivi due secoli le porzioni di feudo passano di mano fino al 1687 quando Carlo Roero riesce a riunificarlo. Tra il 1720 e il 1760 i lavori di restauro, condotti per iniziativa dei conti Filippo Felice e Carlo Maria Roero, fecero perdere all'edificio il carattere di fortezza per assumere quello del palazzo residenziale. In particolare nel 1742 fu aggiunta la parte destra della costruzione e alla fine dell' '800 furono realizzati lo scalone a doppia rampa ed altri corpi dell'edificio. Un verde parco circonda la dimora. Nelle sale arredate, periodicamente, si ospitano delle mostre di antiquariato.
INFO
Aperto: vedi su www.castelliaperti.it
Visite Visite guidate, mostre culturali e di promozione del territorio; location per eventi e manifestazioni
Itinerario Astigiano Nord
Informazioni Piazza Italia 3
14020 Piea (AT)
Tel: +39 0141 901641; +39 392 6194165
Fax: +39 0141 901641
Email: info@castellodipiea.com
Website: www.castellodipiea.com
Come raggiungerci: A21 uscita di Asti Est, attraversare Asti e prendere SR 457 fino a Cà dei Coppi dove si prende Sp 36,quindi Sp 53 e poi Sp 85 fino a Cossombrato proseguire per Piea
 
SERVIZI
Cantina: No
Bar: No
Ristorante: No
Cerimonie/Matrimoni: Si
Convegni/Eventi: Si
 
 
 
LINKS:
•  Matrimoni in ville e castelli
    del Monferrato
Guarda i video dei Castelli Piemontesi
Guarda i video dei Castelli Piemontesi
 
ENTI PROMOTORI:
Regione Piemonte
Regione Piemonte
 
PARTNERS
ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane
 
Castelli Aperti del piemonte su Google maps
 
 
  © Associazione Castelli Piemontesi 2020 - C.F. 90033170045 - Powered by Blulab